Lilliputiens – Giocattoli in Stoffa

Una antica Tradizione sempre attuale, sicura ed efficace.

Foto dal sito Lilliputiens.be

Nata dalla passione di due amici con il pallino dei Giocattoli, Lilliputiens nasce in Belgio non tantissimo tempo fa: era il 1995. Da allora è stato davvero inarrestabile il loro successo, nonostante i prodotti non siano reperibili nei canali tradizionali (per intenderci le grandi e spesso ripetitive “catene” di grandi dimensioni). Ma forse è proprio questa la loro forza : sono giocattoli che vanno visti con attenzione, spiegati e soprattutto scoperti con l’aiuto di un bravo Giocattolaio indipendente 😉

La Fattoria in Stoffa – Foto dal sito Lilliputiens.be

Nella mia esperienza ho avuto il piacere di proporlo a centinaia di genitori e di piccoli clienti, affascinati dai colori vivaci ed i rumori nascosti tra le pieghe della stoffa. La caratteristica principale è innanzitutto l’aspetto della stimolazione sensoriale : occhi e udito dei bambini hanno un vero e proprio festival di suoni e vivacità.

Esempio di Dudù – Foto dal sito Lilliputiens.be

La stoffa, tra l’altro, ha origini davvero antiche, a partire da quelli che vengono chiamati i Dudù, semplici fazzoletti annodati per stimolare le gengive e per essere strumenti di “coccole” da tenere accanto ai bebè. Le caratteristiche di sicurezza (se il prodotto è di qualità non ha parti staccabili e pericolose) e di resistenza ne fanno un “must” per chi vuole proporre ai propri bambini, sin dai primi mesi, un vero e proprio strumento fabbrica-stimoli.

Il Consiglio del Giocattolaio : La Gallina Ofelia.

Adatta dai 6 ai 18 Mesi

La Gallina Ophelie (Ofelia e i Suoi pulcini) – Foto dal sito Lilliputiens.be

La Coloratissima Gallina Ofelia nasconde nel suo pancione, che è a sua volta una palla in stoffa con 4 fori, i suoi 4 pulcini dai colori e dai suoi differenti. Ognuno di essi ha cucito sul petto anche un numero per iniziare le primissime attività di riconoscimento dei numeri. Ma la meraviglia è far provare ai bimbi l’inserimento di ogni pulcino nel foro del colore corrispondente per imparare anche questa importante attività (coordinazione motoria –> inserisco nel foro + riconoscimento dei colori).

Ophelie si trasforma in Marionetta – Foto dal sito Lilliputiens.be

Ma Ophelie non smette di stupire : dalla parte inferiore del pupazzo è possibile inserire la mano (anche quella di un adulto) e con le dita muovere le ali. Ophelie è quindi anche una marionetta che interagisce con i propri piccoli che, a loro volta, sono dei burattini da dita. Insomma, in un singolo giocattolo sono raccolte attività motorie, di stimolo sensoriale, di associazione. Cosa volere di più? Lo so io…vorresti sapere dove acquistarla!

Dove Acquistare questo splendido Giocattolo?

Basta andare sul sito istituzionale di Lilliputiens e cercare la sezione “Punti Vendita” in cui individuare la propria città. Ovviamente, come per la quasi totali dei prodotti sul mercato, è anche possibile acquistarla su AMAZON cliccando QUI.

Mi auguro che questo post ti sia stato utile per conoscere un prodotto utile, dal fascino antico, ma soprattutto divertente e stimolante! Ovviamente i post dedicati a Lilliputiens non finiscono qui…il catalogo è vastissimo ed ho davvero voglia di fartene conoscere i prodotti che ho trovato nella mia esperienza più belli, utili e divertenti.

Al Prossimo Post.

Guglielmo Margio…il tuo Giocattolaio di fiducia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...